News

ARCHIVIO News

News
| 15 Dicembre 2015

NESSUNA DEMOCRAZIA SENZA SICUREZZA
L'allarme terrorismo ha creato nel dibattito politico un'isteria tra posizioni sterili, uguali e contrarie.
L'allarme terrorismo ha creato nel dibattito politico un'isteria tra posizioni sterili, uguali e contrarie.
Da una parte un cieco pregiudizio razziale che fa di tutta un'erba un fascio, dall'altro un buonismo indiscriminato che mina la sicurezza degli italiani.
Il LES come sempre è dalla parte del buon senso e dell'equilibrio.
Nessuna discriminazione etnica o religiosa, ma massima allerta, irrobustimento dei controlli antiterrorismo e soprattutto non cessiamo di chiedere l'incremento degli investimenti statali per migliorare le condizioni delle forze dell'ordine.
Nessuna democrazia senza sicurezza.
arrow
Fatti coinvolgere!

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. MORE INFORMATIONS

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi