News

ARCHIVIO News

News
| 11 Gennaio 2016

LE CONTRADDIZIONI DI UN PREMIER FURBO
Non abbiamo potuto non notare come il nostro Premier abbia, nelle sue ultime esternazioni, assunto come propri alcuni dei nostri temi cardine: la sicurezza, la ricerca di una posizione centrale ed autonoma tra la sterila demagogia e il buonismo.Peccato che, nella sua azione di governo, egli smentisca tristemente le sue parole.
Non abbiamo potuto non notare come il nostro Premier abbia, nelle sue ultime esternazioni, assunto come propri alcuni dei nostri temi cardine: la sicurezza, la ricerca di una posizione centrale ed autonoma tra la sterila demagogia e il buonismo.
Peccato che, nella sua azione di governo, egli smentisca tristemente le sue parole.
Molto facile appare, ora, mettere al centro temi quali la sicurezza e l'identità occidentale, soprattutto dopo l'inverecondo attacco alle donne avvenuto a Colonia.
Più difficile, per il furbo Renzi, pare ottemperare alle richieste del popolo italiano.
Non ha senso riempirsi la bocca con le parole sicurezza e legalità, quando le forze di polizia sono costrette a sopravvivere con strumentazioni vetuste e assolutamente non idonee, oltre ad essere bersaglio di una costante campagna di diffamazione mediatica.
Questi superficiali ammiccamenti dettati dalla pressione dell'attualità non ci seducono minimamente.
Noi siamo da sempre, coerenti e affidabili, difensori delle Forze di Polizia, a tutela dell'ordine e della sicurezza dei cittadini.
LES non segue le mode elettorali o le scelte di convenienza.
Lotta con noi per un'Italia migliore e più sicura.
arrow
Fatti coinvolgere!

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. MORE INFORMATIONS

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi