News

ARCHIVIO News

News
| 20 Gennaio 2016

IL GOVERNO ESULTA MENTRE IL PAESE AFFONDA
Nelle ultime settimane di dicembre ricordiamo tutti lo scandalo delle banche, un indegno salvataggio che ha creato un danno immenso nei confronti dei risparmiatori.Per tale motivo venne richiesta la fiducia al governo. Il sistema si protesse e il governo non cadde.

Nelle ultime settimane di dicembre ricordiamo tutti lo scandalo delle banche, un indegno salvataggio che ha creato un danno immenso nei confronti dei risparmiatori.
Per tale motivo venne richiesta la fiducia al governo
. Il sistema si protesse e il governo non cadde.
Proprio nelle stesse giornate arrivò la notizia dell’aumento del debito pubblico.
+Eppure, il governo non perde occasione di usare toni enfatici e trionfalistici.
La domanda sorge spontanea. Anzi, le domande.
Perché i nostri governanti esultano davanti ad una condizione di debito pubblico in aumento?
Perché ridono davanti a un popolo in ginocchio? 
Perché?
Facile rispondere: perché il sistema si è autoprotetto, salvando i propri interessi a discapito dei cittadini.
Tutto era già programmato da tempo, un meccanismo a orologeria spietato, indifferente del destino del Paese.

Sappiamo tutti che un pensionato si è suicidato in seguito ai provvedimenti governativi.
L'arroganza del Potere non ha rispetto nemmeno della morte.

Con il LES, per un'Italia onesta e sicura.
arrow
Fatti coinvolgere!

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. MORE INFORMATIONS

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi